Shaikh Hassan Dyck

Shaikh Hassan Dyck

La mia luna in Europa

disse di lui Maulana pochi anni fa.

“Ciò che è importante per me è raggiungere un momento alla Presenza Divina insieme con il pubblico”.

Durante i suoi studi di musica classica a Berlino (1966-71) Shaikh Hassan Dyck scoprì il suo interesse per la musica tradizionale indiana. Avendo trovato un posto da insegnate di musica europea in India, ebbe modo di studiare con Ustad Vilayat Khan e di tenere concerti con l’Orchestra Sinfonica di Delhi.

Il suo interesse per la spiritualità e per la musica lo portarono a viaggiare per molti anni, stabilendosi per un lungo periodo a Damasco. I risultati musicali di queste esperienze sono composizioni di musica etnica che echeggiano la via di ogni ricercatore spirituale.

Il Cammino Sufi dell’Amore

Shaikh Hassan Dyck è un musicista, uno gnostico, un autentico esempio vivente del misticismo Sufi e della sua Tradizione. Un eccellente “canta-storie” che invita l’ascoltatore ad un viaggio nel mondo magico delle storie e racconti del Sufismo.

Shaikh Hassan propone racconti della tradizione Sufi mediorientale, intervallate a momenti musicali con il suono della sua campanula, o cello d’amore. Questa forma di violoncello possiede una gamma ampliata di note e di armoniche, offrendo un suono estremamente evocativo.

L’incedere delle storie, semplici e profonde, il senso dell’umore di Sheikh Hassan e la musica sono gli ingredienti ideali per trovare la “nota giusta”.

La Carovana dell’Amore – Musica e storie con Shaikh Hassan Dyck su facebook

Incontri, seminari, appuntamenti

Discorsi

34

Pictures